A Trevozzo va in scena nel fine settimana la seconda tappa del Valtidone Wine Fest-Smart Edition

18 settembre 2020 – Edoardo Raspelli e tanto altro. Intorno al noto giornalista e cronista della gastronomia, che sarà l’ospite d’onore della due giorni in Alta Val Tidone, si sviluppa il ricco calendario di eventi della seconda tappa del Valtidone Wine Fest-Smart Edition che cambia la storica location, trovando posto nella nuova piazza di Trevozzo. “Abbiamo pensato a un festival itinerante – commenta il Sindaco Franco Albertini – e quest’anno ospiteremo questa edizione particolare e “smart” nella nuova piazza di Trevozzo che abbiamo inaugurato lo scorso dicembre. Saranno due giorni di eventi intorno al vino, ai prodotti de.co., alle nostre eccellenze agroalimentari che meritano di essere sostenute e promosse perché sono la ricchezza del nostro territorio”.

Come già a Borgonovo due settimane fa, la Smart Edition è organizzata all’insegna della sicurezza e del rispetto delle norme anti-contagio, con ampi spazi, prenotazioni per alcuni eventi e posti contingentati. “Abbiamo deciso di guardare avanti – continua Albertini – cercando di dare un messaggio di speranza alla gente e alle nostre aziende”.

Il ricco calendario di eventi si aprirà sabato 19 alle 17 con l’inaugurazione del campo polivalente di calcio-tennis e l’intitolazione del centro sportivo di Trevozzo alla memoria di Gianni Fuso Nerini, per poi proseguire – dalle 19.00 – con la cena Alta Val Tidone in De.Co.. Batarò, risotto con il tartufo di Pecorara, tortelli con le ortiche di Genepreto, coppa arrosto di Genepreto, patate al forno e fritte e torta di patate di Busseto: questo il menu espressamente De.Co. della serata proposta dai produttori della valle e servita ai tavoli (con richiesta di prenotazione al 3473223493). Allietata dalla musica da piano bar e after dinner con Bar412, la serata avrà come momento clou la tavola rotonda “DiTerreDiCibiDiVini” con Edoardo Raspelli e la madrina Francesca Buonaccorso (Miss Senza Trucco 2019), che introdurranno tra i relatori Michele Mauro (Accademia cucina piacentina) e i giornalisti Riccardo Lagorio (esperto di De.Co.) e Giorgio Lambri, che presenterà il suo libro “Non solo Gutturnio”.

Altrettanto intenso il programma della domenica, con l’inaugurazione ufficiale alle 10.30 e l’apertura degli stand di degustazione di vini passiti e frizzanti in abbinamento con i prodotti del territorio e – nel pomeriggio – le degustazioni guidate con la sommelier Michela Stan e i produttori.

Alle 9.00 partirà l’escursione – by Sentiero del Tidone – “DiTerreDiViniDiCibi …e di Cammini” sulla media collina valtidonese. Sette chilometri in difficoltà turistica per massimo 20 persone, con prenotazione entro sabato al 3923267010. Alle 10.30 aprirà la mostra-concorso fotografico “Luci e Ombre della Val Tidone” curata dall’Associazione La Valtidone.

Alle ore 16.00 verrà presentato il portale turistico visitaltavaltidone.it, in collaborazione con iVision Group e con il Tour Operator Only4U. ll portale turistico, voluto e promosso dal Comune di Alta Val Tidone, è parte fondamentale di un più ampio progetto di promozione territoriale che in 2 anni di lavoro ha prodotto il logo della valle, la brochure territoriale, il piano di sviluppo territoriale nel suo insieme e appunto, come elemento conclusivo, il portale di destinazione. Only4U opera attuando una progettualità di sistema, che coinvolge asset, operatori economici, associazioni e organizzazioni, enti e pubbliche amministrazioni, persone già presenti sul territorio e interessati a far parte di un’azione concertata di crescita. Per questo è stata scelta e si pone al fianco del Comune di Alta Val Tidone, in collaborazione con iVision per lavorare insieme allo sviluppo turistico del territorio.

Il Valtidone Wine Fest-Smart Edition è promosso dalle Amministrazioni comunali di Borgonovo e Alta Val Tidone, con il patrocinio della Provincia di Piacenza e la sponsorizzazione di Banca di Piacenza.

Programma